Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

LE MURA

Le antiche mura secentesche di Valenza, situate nella parte bassa della città vicino al fiume Po, hanno, oggi, una funzione unicamente commemorativa. La cinta muratoria originale si può datare all’età romana quando fu costruita per difendere la città, ma non ne rimane traccia. Si è invece conservata una piccola parte delle mura costruite nel secolo XVII e in seguito fatte abbattere da Napoleone per recuperare materiale da costruzione, quella che ancora oggi possiamo ammirare rimasta intatta quasi a sorreggere le fondamenta della città. La responsabilità della loro manutenzione è affidata al Comune di Valenza, che ne custodisce e tutela l’importante valore simbolico. Nel loro corpo architettonico è ancora possibile individuare l’antica struttura, costituita da mattoni e pietre sovrapposti. Visitandole, notiamo come esse si amalgamino con il retroscena paesaggistico circostante, senza alterare o turbare lo sfondo su sui si collocano.

Ritorna ai monumenti storici >>