Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

PIAZZETTA VERDI E I SUOI ANTICHI PALAZZI

Piazzetta Verdi è la piccola piazza prospiciente il Teatro. Sul suo sedime era un tempo collocata la pregevole Chiesa di San Francesco, risalente al Duecento e purtroppo definitivamente abbattuta nel 1858, dopo l’incendio che l’aveva interamente devastata. Nel 1852 veniva bandito dal Comune di Valenza un appalto per la costruzione di un teatro sociale, ossia di pertinenza di una cooperativa di privati proprietari dei palchetti, commissionato all’architetto Chierico che ne completava la costruzione nel 1861. Nella parte retrostante la piazza si affiancano sulla via due palazzi del Settecento, Palazzo Pastore e Palazzo Ceriana, il primo in completo stato di abbandono e oggi sede di un progetto orientato alla creazione di un centro polifunzionale che dovrebbe ospitare l’Università e il Museo dell’arte orafa. Il Palazzo Ceriana, fatto edificare dai Marchesi Capriata, è ancora imponente e ben conservato, destinato ad abitazioni ed uffici privati e completamente restaurato. L’ingresso è costituito da un maestoso atrio con volte a vela, in mattoni di cotto, con grandi pilastri e colonne di tipo dorico, attraverso il quale si accede a due cortili interni. La struttura ricorda, nel suo complesso, il Palazzo Carignano di Torino.

Ritorna ai monumenti storici >>